Sono stati presentati venerdì 9 settembre presso la sede del circolo Acli di Osteria del Gatto nel comune di Fossato di Vico, i dati relativi al 5° censimento sugli over 65 residenti negli otto comuni dell’Alto Chiascio (Costacciaro, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Gubbio, Nocera Umbra, Scheggia e Pascelupo, Sigillo, Valfabbrica). L’annuale statistica, frutto del lavoro dello staff del circolo Acli Ora et Labora in collaborazione con gli uffici anagrafe dei comuni presi a riferimento, fornisce uno spaccato sulla situazione dell’invecchiamento della popolazione e alcuni spunti sulle condizioni di vita degli anziani. Il prof. Sante Pirrami commentando i dati ha evidenziato per la prima volta un aspetto in controtendenza legato per il 2021 ad un calo dello 0.6% di over 65, 102 unità in meno. Il momentaneo peggioramento di questo dato, che invece era sempre in crescita in media di circa 60 all’anno, potrebbe essere stato causato dagli effetti della pandemia di covid 19 ancora in atto. In g
[LEGGI TUTTO]
SERVIZI
servizi
°°