Il resoconto della 10° edizione della Giornata Ecologica a Fossato di Vico

condividi su facebook

Una splendida giornata di sole ha fatto da sfondo alla 10° edizione della Giornata Ecologica organizzata dal circolo Acli ora et Labora in collaborazione con il comune di Fossato di Vico e la ditta Ge.S.Eco. Dieci volontari hanno setacciato tante strade e vie del comune fossatano coprendo tutte le frazioni, raccogliendo rifiuti di varia natura e dimensione, oltre a segnalare alcune situazioni di criticità soprattutto lungo scarpate e zone impervie in cui sono stati abbandonati anche materiali ingombranti di dimensioni consistenti. Un’attività che si è protratta per tutta la mattinata, dopo che gli organizzatori nella sede del circolo Acli Ora et Labora, hanno dato le istruzioni del caso e consegnato gli strumenti necessari. L’attività di raccolta e monitoraggio ha permesso di evidenziare alcune aree particolarmente sporche, ma nel complesso è giusto sottolineare come la situazione generale lungo le vie del territorio comunale, sia perlopiù ordinata e decorosa. Da evidenziare ad esempio che lungo la nuova Flaminia le piazzole di sosta sono diventate talvolta piccole discariche a cielo aperto soprattutto lungo le scarpate adiacenti e che sarebbe necessario almeno posizionare dei raccoglitori di una certa capienza opportunamente svuotati con regolare cadenza. Inoltre si incontrano, lungo l’importante nuova arteria, anche pezzi di carcasse di auto incidentate che ormai da tempo sono state abbandonati. Altre zone particolarmente critiche sono la via Flaminia a partire dall’ex Faber e la zona industriale. In quest’ultima, probabilmente i camionisti che spesso stazionano anche la notte, soprattutto nei fine settimana, abbandonano diversa immondizia. Occorrerebbero raccoglitori sufficienti e capienti da posizionare nell’area, oltre alla necessità di posizionare un bagno chimico, visto che durante la notte non c’è possibilità di poter usufruire di servizi sanitari nelle vicinanze. Gli organizzatori ringraziano i volontari che hanno preso parte all’iniziativa, si augurano che le segnalazioni vengano prese in carico da chi ne ha le competenza e danno appuntamento al 2021 con la speranza che, con una situazione di emergenza sanitaria ormai alle spalle, si possa riproporre, come in passato, una giornata ecologica con protagonisti gli alunni delle scuole fossatane.

°°