“Condividere è democrazia”, è stato da questo assunto, titolo dell’incontro del circolo Acli Ora et Labora in occasione del ritiro di quaresima a Fonte Avellana, che Dom Salvatore Frigerio è partito nella profonda riflessione che ha appassionato gli aclisti presenti all’eremo domenica 7 aprile. Condividere, ha sottolineato l’ex priore, è uno dei problemi più stringenti dell’Italia attuale. Larga parte delle forze politiche non puntano al concetto di condivisione ma basano il proprio consenso soprattutto sul rifiuto, sull’odio. Questa deriva è davvero preoccupante ed è contraria allo spirito cristiano. Il popolo italiano è attratto dal leaderismo, dall’uomo forte al comando, soprattutto perché si sente impaurito. Molto del clima di paura e di scetticismo verso l’altro è in realtà alimentato ad arte da un sistema, talvolta anche mediatico, che ci vuole tutti sospettosi, timorosi che porta alla chiusura, alla diffidenza. In questo ambiente, lontano dalla realtà vera, il cittadino è port
[LEGGI TUTTO]

IL DOCUMENTO CHE INTENDI VISUALIZZARE TI VERRA' SPEDITO VIA MAIL

Censimento immigrati 2016

Tua Mail:










°°