Aldo Moro e la sua testimonianza politica a 39 anni dalla morte la XXVI edizione della FestAcli

condividi su facebook

Con l'avvicinarsi di luglio fervono i preparativi al circolo Acli Ora et Labora di Fossato di Vico in vista dell'ormai tradizionale appuntamento della FestAcli a Monte Cucco presso il villaggio turistico della Val di Ranco - Sigillo. La ventiseiesima edizione si terrā domenica 9 luglio 2017 a partire dalla prima mattinata con il consueto ricco programma; quest'anno le ACLI ricorderanno, a 39 anni dalla morte, Aldo Moro e la sua testimonianza politica.
Qual č la veritā su Moro? Di chi furono le responsabilitā ? Fu un omicidio di stato o un semplice atto terroristico? Da quasi quaranta lunghi anni, tante le domande irrisolte. Domande che purtroppo, nonostante dibattiti, incontri, inchieste giornalistiche e commissioni parlamentari, non hanno mai avuto risposte certe, versioni univoche e veritā condivise. L'incontro approfondirā quanto accaduto allo statista democristiano dal 16 marzo 1978, momento del rapimento, al ritrovamento del suo corpo in Via Caetani. Le drammatiche trattative, le false piste ed il ruolo dei partiti decisivo in quei tremendi mesi che sconvolsero menti e cuori degli italiani e che ancora oggi lasciano sgomenti. Il dibattito, senza pretese di risposte facili e scontate, mira soprattutto a ricordare la grande ereditā politica dell'uomo di stato Aldo Moro e la sua immensa testimonianza.
Moro infatti rappresenta, ancora a distanza di anni, l'idea del politico a tutto tondo, lungimirante e pronto a scelte difficili ed apparentemente anticonformiste ma utili al superiore interesse nazionale. I valori professati, le sue scelte coerenti, la fede incrollabile nel cristianesimo seppur vissuto laicamente, l'attaccamento alla sua famiglia, ne hanno fatto, non solo un martire politico, ma anche un simbolo, una vera icona nella storia del nostro Paese.
Prenderanno parte all'incontro, aperto dai saluti del presidente del circolo Ora et Labora Prof. Sante Pirrami, Massimo Ceccarelli presidente regionale delle Acli dell'Umbria e gli illustri ospiti Nicola Miriano, ex Procuratore della Repubblica di Perugia, Pierluigi Castellani ex Senatore della Repubblica e l'On. Ernesto Preziosi, membro della commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. A seguire la Santa Messa celebrata presso la caratteristica chiesetta di montagna, da S.E. Monsignor Mario Ceccobelli Vescovo di Gubbio.
Dopo la celebrazione spazio al pranzo (su prenotazione 075 919121) che precederā il momento pomeridiano dedicato alla musica o, per gli amanti della natura, alle piacevoli passeggiate immersi nello splendido scenario dei faggi secolari.

- °°